News monica

::

"NOTTE LENTA" (2012)

LA BIOGRAFIA AGGIORNATA

... IL NUOVO ALBUM ...

 

MONICA SARNELLI biografia

 

Nasce a Napoli il 9 maggio 1966.

Monica Sarnelli e la musica: un rapporto che inizia molto presto, da piccolina . Intorno ai 12 anni partecipa ai primi concorsi per voci nuove . Due anni dopo (nel 1981) la EMI le fa incidere il suo primo disco, un 45 giri con il brano Amo . Da allora comincia a frequentare il mondo della musica con sempre maggiore assiduità, collaborando come corista e formandosi con tanti musicisti e interpreti della scena italiana: da Little Tony, a Gianni Bella, Wess, Dario Baldambembo, Gino Paoli, Fred Bongusto, Peppino Di Capri, Edoardo Bennato, Gigi D'Alessio.

Monica Sarnelli (Napoli, 9 maggio 1966) è una cantante italiana. Non e' figlia di Egisto Sarnelli e non e' sorella di Enzo Sarnelli, in arte Tony Tammaro. E' interprete in particolare della canzone napoletana, ma conosciuta anche in ambito nazionale per essere l'interprete della sigla della soap televisiva di RAITRE Un posto al sole (1996).

Debutta nel 1981, all'età di quindici anni, con un 45 giri intitolato Amo. Collabora successivamente come corista di cantanti affermati come Wess, Gianni Bella, Dario Baldan Bembo, Edoardo Bennato, Little Tony, Peppino Di Capri,Fred Bongusto, Gino Paoli, Gigi D'Alessio, Sal Da Vinci.

Nel 1992 riprende la sua attività solistica cantando con la sua band nei locali e presentando un repertorio più vario non limitato alla sola musica napoletana, pubblicando nel 1993 il suo primo album dal titolo Plays.

I suoi singoli successivi, La città che brucia e Romantica (1994), Le cose che non diro' e Come cambia la vita (1995) sono trasmessi nelle radio locali ma è con l'occasione di interpretare la sigla della soap opera ambientata a Napoli che acquista notorietà anche al di fuori dell'ambito locale.

Torna alle origini, riscoprendo le sonorità napoletane, con gli albums "Lazzare felici volume 1" (2004), "Lazzare felici volume 2" (2007) e la raccolta antologica "Neapolitan power i feel" in cui interpreta brani come: Chesta sera di Nino D'Angelo, Campagna di James Senese e Franco Del Prete, Lazzarella di Riccardo Pazzaglia e Domenico Modugno, la classica O surdato 'nnammurato di Aniello Califano, Maruzzella di Renato Carosone, oltre a tanti brani del suo "mito" Pino Daniele come: Terra mia, A me me piace 'o blues, Chi tene 'o mare, Canzone nova, Assaie e Lazzari felici. In queste incisioni, di "vecchi classici" e "nuovi classici" della canzone partenopea, la "produzione artistica" e gli "arrangiamenti" sono di Gigi De Rienzo; alla batteria "spicca" Agostino Marangolo; le chitarre sono di Franco Giacoia; alle tastiere c'e' Ernesto Vitolo; gli "ospiti speciali" sono tanti e di "grande prestigio":Peppino Di Capri, James Senese, Enzo Gragnaniello, Lino Cannavacciuolo, Marcello Colasurdo, Marco Zurzolo, Solis String Quartet, Alfonso Deidda, Sha One, Patrix Duenas,

Nel 2004 partecipa al Premio Carosone; Nel 2005, con Sal Da Vinci e Gigi Finizio, e' in concerto ad Agnano per il "G.P. Lotteria"; Nel 2007 e' protagonista in diretta su SKY - con Gigi D'Alessio, Alessandro Siani e Sal Da Vinci - alla festa per il ritorno in serie A della SSC Napoli dallo stadio San Paolo di Napoli; Nel 2008 e' in concerto al "Leuciana Festival" al Belvedere di San Leucio (CE); Nel 2008 "duetta" con Nino D'Angelo, alla serata finale della "Piedigrotta", sul palco di Piazza del Plebiscito a Napoli (con "ospiti illustri" quali: Sophia Loren e Pippo Baudo); Nel 2010 e' su RAIUNO - con Lucio Dalla, Jose' Feliciano ed altri - protagonista in "Napoli prima e dopo"; Nel 2010 e' su RAIDUE in "NAPOLI RACCONTA", programma di Giorgio Verdelli, con la conduzione di Enzo De Caro;

È stata anche conduttrice, dal 1994 al 2003, di Ritmi Urbani, "storica ed innovativa trasmissione musicale", in onda ancora oggi sulle televisioni locali della Campania.

Ha debuttato al Teatro Sannazaro di Napoli con lo spettacolo, di storie e canzoni, "NAPOLI PLEBISCITO ITALIA", scritto da Monica Sarnelli e Dario Andreano.

Esce nell'ottobre del 2012 il nuovo lavoro discografico dal titolo "Notte Lenta". Ancora una volta Monica Sarnelli dà voce al suo forte desiderio di valorizzare, e nello stesso tempo riscoprire, la musica d'autore partenopea. Nell'album si ritrovano 10 tracce tra cui due inediti. Il primo che dà titolo all'album, è stato scritto per lei da Franco Del Prete, batterista degli Showmen e co-fondatore con James Senese di Napoli Centrale. Mentre il secondo inedito, "Tu nun siente niente", porta la firma di Enzo Leomporro, co-fondatore insieme a Gianni Donzelli degli Audio 2. Ascoltando "Notte lenta" Monica continua il suo viaggio nei vecchi e nei nuovi classici della canzone partenopea. Da "Caravan Petrol" (omaggio a Renato Carosone con rilettura in chiave rap, realizzata dalla Sarnelli con ospite Paolo “Sha One” Romano), a "Acquaiuo' l'acqua e' fresca" di James Senese proposta nel 1992 da Napoli Centrale, da "Che lle conto?" di Sergio Bruni e Salvatore Palomba, incisa per la prima volta nel 1981 da Sergio Bruni a "Senza voce", edita ed incisa nel 1992 da Enzo Gragnaniello, fino a "St'ammore" di Nino D’Angelo e Alfredo Venosa cantata nel 2005 da Nino D’Angelo.

 

Ospite del Premio Mario Musella (2011 e 2012), manifestazione musicale per ricordare uno dei più carismatici musicisti napoletani, al quale Monica si è sempre ispirata.

 

La Sarnelli è protagonista con Notte Lenta Live al Teatro Sannazaro (ottobre 2012) ed al Teatro Cilea (dicembre 2013).

 

Viene notata da Gigi Marzullo, che la vuole nella sua trasmissione "Sette note", rubrica interamente dedicata all'informazione musicale, condotta da Claudia Abdreatti, in onda su Rai Uno (aprile 2013). In seguito Gigi Marzullo la ospita nel suo segutissimo programma "Sotto Voce", in onda su Rai Uno (aprile 2013).

 

Monica Sarnelli viene scelta per diffondere la conoscenza della canzone napoletana tra i ragazzi delle scuole medie attraverso il suo concerto, tenuto il 13 maggio 2013, presso il Teatro Italia di San Giuseppe Vesuviano, patrocinato dal Comune di San Giuseppe Vesuviano ed organizzato dalla Scuola Media "Ammendola-De Amicis".

Attualmente, con la sua band, è in tour nelle più belle piazze italiane con il suo progetto "NEAPOLITAN NU_CLASSIC".

--------------------

MONICA SARNELLI "NOTTE LENTA"
P & C 2012: BOP AND POP srl
CATALOGO: BAP106CD
CODICE A BARRE: 8 033148 520064

PRODUZIONE ARTISTICA,
ARRANGIAMENTI, MISSAGGI:
GIGI DE RIENZO
01)
NOTTE LENTA
d.4'24''
(FRANCO DEL PRETE-
MAURO ROMANO-
FRANCESCO IADICICCO)
[2012; INEDITO]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRA ACUSTICA, TASTIERE
FRANCO GIACOIA:
CHITARRA ELETTRICA
AGOSTINO MARANGOLO: BATTERIA
LINO CANNAVACCIUOLO: VIOLINO


02)
ACQUAIUO' L'ACQUA
E' FRESCA
d.3'51''
(JAMES SENESE)
[1992; NAPOLI CENTRALE]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRE, TASTIERE
ERNESTO VITOLO: PIANO
AGOSTINO MARANGOLO: BATTERIA
GIANFRANCO CAMPAGNOLI: TROMBA
ANNIBALE GUARINO: SAX TENORE


03)
CHE LLE  CONTO ?
d.3'47''
(BRUNI-PALOMBA)
[1981; SERGIO BRUNI]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
ERNESTO VITOLO: RHODES
AGOSTINO MARANGOLO: BATTERIA


04)
CARAVAN PETROL
d.4'25''
(NISA-CAROSONE)
[1959; RENATO CAROSONE]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRE, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
ROBERTO SCHIANO: TROMBONE
PAOLO "SHA ONE" ROMANO: VOCE RAP

 

05)
TU NUN
SIENTE NIENTE
d.3'49''
(VINCENZO LEOMPORRO)
[2012; INEDITO]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRE, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
ERNESTO VITOLO: PIANO
AGOSTINO MARANGOLO: BATTERIA


06)
CHI TENE 'O MARE
d.4'25''
(PINO DANIELE)
[1979; PINO DANIELE]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
AGOSTINO MARANGOLO: BATTERIA
LINO CANNAVACCIUOLO: VIOLINO


07)
CAMPAGNA “rmx”
d.4'05''
(FRANCO DEL PRETE-JAMES SENESE)
[1975; NAPOLI CENTRALE]

MONICA SARNELLI: VOCE
DINO BARRETTA: REMIXER
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRE, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
JAMES SENESE: SAX TENORE


08)
SENZA VOCE
d.3'53''
(ENZO GRAGNANIELLO);
[1992; ENZO GRAGNANIELLO]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRE, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE, MANDOLA
ERNESTO VITOLO: PIANO


09)  ST'AMMORE
d.3'27''
(NINO D'ANGELO-ALFREDO VENOSA);
[2005; NINO D'ANGELO]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
ERNESTO VITOLO: PIANO, ORGANO
AGOSTINO MARANGOLO: BATTERIA


BONUS TRACK_
10)
CARAVAN PETROL
“short version”
d.3'08''
(NISA-CAROSONE)
[1959; RENATO CAROSONE]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRE, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
ROBERTO SCHIANO: TROMBONE

---------------------

 

L’ALBUM ANTOLOGICO (2009)
DI MONICA SARNELLI

Gli ultimi 7 anni in un cd doppio. Da luglio, parte il tour promozionale: "Neapolitan Nu_Classic". Trentadue canzoni per 2 ore di musica napoletana che sintetizzano sette anni di intensa attività  musicale: a volerla mettere sul piano dei numeri, sono queste le cifre di “Neapolitan power, I feel”, l”album doppio con il quale Monica Sarnelli torna sul mercato discografico.
News Live

::

INFO "CELL": 347 5536262

------------------------------
SARNELLI.MONICA@LIBERO.IT
INFO "FACEBOOK":
MONICA SARNELLI
MONICA SARNELLI DUE
MONICA SARNELLI TRE
MONICA SARNELLI | PAGINA
-------------------------------
ATTIVITA' "LIVE":
cell 347 5536262
------------------------------
MONICA SARNELLI
> LIVE 2014 <

Mercoledì 23 Aprile, ore 21.00
MONDRAGONE (CE)
PIAZZA UMBERTO I°

**************************

Sabato 10 Maggio, ore 21.00
NOCERA INFERIORE (SA)
PIAZZA MUNICIPIO

*************************

--------------------------------
MONICA SARNELLI consiglia ...
Il Gran Cafè Cannavacciuolo di Pozzuoli
presenta la stagione di eventi 2013/2014.
Giovedì 31 ottobre la voce di Monica Sarnelli ed il Gaetano de Martino Show
Il Gran Cafè Cannavacciuolo di via Carlo Maria Rosini 10 a Pozzuoli presenta la stagione di eventi 2013/2014. Giovedì 31 alle ore 21 ottobre si da il via alla serie di spettacoli che la location ospiterà, nell’ambito della sua ricca programmazione, col Gaetano de Martino Show che incontra la voce di Monica Sarnelli accompagnata al piano da Mario Da Costa. I due artisti si incontrano a metà strada tra cabaret e canzone e danno vita ad una performance basata sull’improvvisazione e sulla partecipazione a sorpresa di artisti napoletani amici ed ospiti del Gran Cafè Cannavacciuolo. Martedì 29 ottobre dalle 19 l’aperitivo accompagnato dal pop elettronico della dj Irene Ferrara. Mercoledì 30 ottobre Soccer Party, con la visione su maxischermo delle partite del Campionato di calcio ed il finger food mediterraneo curato dal patron Enzo Cannavacciuolo, bar manager ed appassionato gourmet. Infine, ogni lunedì il Gran Cafè Cannavacciuolo diventa caffè letterario e si prepara ad ospitare presentazioni di libri, dischi e le opere dell’arte di Napoli, tra tradizione ed innovazione.
Il Gran Cafè Cannavacciuolo nasce dall’idea di coniugare buon bere, buon cibo e le espressioni più rappresentative dell’arte di Napoli di Enzo Cannavacciuolo, esperto bar manager e fratello del violinista Lino, animatore del progetto Solis String Quartet e musicista per, tra gli altri, Peppe Barra e Roberto De Simone in teatro e Pino Daniele, Lucio Dalla, Adriano Celentano, Edoardo Bennato e Claudio Baglioni per la musica leggera. Il Gran Cafè Cannavacciuolo si colloca così da subito come il ritrovo di molti artisti napoletani e numerosi estimatori, tutti attratti pure dalla posizione della location, di fronte alla villa Avellino ed al suo parco ed accanto ad una spettacolare terrazza naturale con vista sul porto di Pozzuoli.
Il Gran Caffè Cannavacciuolo si propone così ai napoletani come il luogo in cui la bellezza del paesaggio e lo stare bene insieme incontrano la cultura e lo spettacolo: è il caso di giovedì 31 ottobre, quando il Gaetano De Martino Show, lo spettacolo del comico napoletano che ha esibito la sua verve per, tra gli altri, Pippo Baudo, Gigi Sabani e Carlo Conti, incontra il piano show di Monica Sarnelli con Mario Da Costa. Gaetano mette così a frutto la sua lunga frequentazione della televisione e dei suoi ritmi comici e coinvolge, dentro un gioco a due di gag ed improvvisazioni ispirate all’atmosfera del programma di Renzo Arbore “Quelli della Notte”, le graffianti interpretazioni della Sarnelli, la voce della colonna sonora di “Un posto al sole” (1996) e degli omaggi alla canzone di , tra gli altri, Renato Carosone e Peppino di Capri con James Senese, coi quali duetta in "Lazzare felici volume 1" (2004), "Lazzare felici volume 2" (2007) e la raccolta antologica "Neapolitan power I feel". In TV con Lucio Dalla nel 2010 per “Napoli prima e dopo”, è con Gigi Marzullo su Rai Uno per "Sette note" e "Sotto Voce" nell’aprile del 2013. Il suo ultimo lavoro discografico dal titolo "Notte Lenta” esce nell’ottobre del 2012.
Gran Cafe' Cannavacciuolo
via Carlo Maria Rosini 10 - Pozzuoli (NA)
tel 081 5269354
www.grancafecannavacciuolo.it
FB Fanpage:
GRAN CAFE' CANNAVACCIUOLO
Ufficio stampa: Rosa Criscitiello
334 78 60 974
rosacriscitiello@gmail.com
------------------------------
MONICA SARNELLI ...
"LIVE, SETTEMBRE 2013" ... !!!
Ciao a tutti !!!
Vi comunico le date dei miei prossimi concerti ...
SABATO 28 SETTEMBRE ORE 21,00
NELL'AMBITO DEL "FOLKFEST"
IN PIAZZA DEL PONZIO SANNITA - ARPAIA (BN)
... Vi aspetto numerosi ...
Saluti Monica
---------------------------
domenica 8 settembre 
nuovo parcheggio via Verzieri ore 21
Ercolano 

lunedì 16 settembre 
Festa di San Michele Arcangelo 
piazza municipio ore 21
Carbonara di Nola

... Vi aspetto numerosi ...
Saluti Monica
--------------------------
MONICA SARNELLI IN CONCERTO
>>> SU INVITO <<<
Sabato 21 Settembre ore 18:00
Parco di Villa Il Vascello, Roma

Segreteria Organizzativa
Grande Oriente d’Italia di Palazzo Giustiniani 
Via di San Pancrazio 8, 00152 Roma 
Tel. +39 065899344 
Fax +39 065818096 
ufficio.stampa@grandeoriente.it 
www.grandeoriente.it
------------------------

News Eventi

::

"COLLEZIONE COMPLETA" (2013)

MONICA SARNELLI: LA NUOVA RACCOLTA

COLLEZIONE COMPLETA,
LA NUOVA RACCOLTA DI MONICA SARNELLI
Vent'anni di musica in uno "special box",
di 4 cd con 53 tracce a prezzo speciale,
con la produzione discografica "1992/2012".

Chesta sera di Nino D'Angelo, 'A canzuncella degli Alunni del sole, Aumm aumm di Teresa De Sio, Notte lenta di Franco Del Prete, Tu nun siente niente di Enzo Leomporro (cofondatore, con Gianni Donzelli, degli Audio 2 ed autore di canzoni per Mina e Celentano, tra gli altri), la "sempre attuale" Un posto al sole, ma anche “classici” di Sergio Bruni, Enzo Gragnaniello, James Senese, Pino Daniele, Renato Carosone. Un lavoro discografico nato dal desiderio di Monica Sarnelli di proseguire la sua singolare ricerca sulla musica d’autore partenopea, selezionando canzoni poco frequentate sia classiche che contemporanee da questo vastissimo repertorio. Così la scelta cade su brani straordinari come Acquaiuo' l'acqua e' fresca di James Senese, proposta nel 1992 da Napoli Centrale, Che lle  conto? di Sergio Bruni e Salvatore Palomba incisa per la prima volta nel 1981 da Sergio Bruni, Chi tene 'o mare del 1979 di Pino Daniele, Senza voce edita ed incisa nel 1992 da Enzo Gragnaniello, Campagna diFranco Del Prete e James Senese incisa nel 1975 da Napoli Centrale, St'ammore di Nino D’Angelo e Alfredo Venosa cantata nel 2005 da Nino D’Angelo, ed infine l’omaggio a Renato Carosone con la rilettura in chiave rap, realizzata da Monica Sarnelli e Paolo “Sha One” Romano della amatissima Caravan Petrol (Nisa-Carosone, 1959). L’ingresso, alla presentazione "live" del 24 febbraio al Vulcano Buono di Nola in piazza Capri, è gratuito.
Per informazioni:
Bop and Pop
Dario Andreano
tel. 338 3949619

 

---------------------------------

Neapolitan Power, I Feel:
L’album antologico (2009)
di MONICA SARNELLI

Gli ultimi sette anni in un cd doppio

 

Trentadue canzoni per due ore di musica napoletana che sintetizzano sette anni di intensa attività musicale: a volerla mettere sul piano dei numeri, sono queste le cifre di “Neapolitan power, I feel”, l’album doppio con il quale Monica Sarnelli torna sul mercato discografico. 
homenuovoalbumbiografiadiscografiamediatecanewsmonicalivetoureventi
"NOTTE LENTA" (2012)

LA BIOGRAFIA AGGIORNATA

... IL NUOVO ALBUM ...

 

MONICA SARNELLI biografia

 

Nasce a Napoli il 9 maggio 1966.

Monica Sarnelli e la musica: un rapporto che inizia molto presto, da piccolina . Intorno ai 12 anni partecipa ai primi concorsi per voci nuove . Due anni dopo (nel 1981) la EMI le fa incidere il suo primo disco, un 45 giri con il brano Amo . Da allora comincia a frequentare il mondo della musica con sempre maggiore assiduità, collaborando come corista e formandosi con tanti musicisti e interpreti della scena italiana: da Little Tony, a Gianni Bella, Wess, Dario Baldambembo, Gino Paoli, Fred Bongusto, Peppino Di Capri, Edoardo Bennato, Gigi D'Alessio.

Monica Sarnelli (Napoli, 9 maggio 1966) è una cantante italiana. Non e' figlia di Egisto Sarnelli e non e' sorella di Enzo Sarnelli, in arte Tony Tammaro. E' interprete in particolare della canzone napoletana, ma conosciuta anche in ambito nazionale per essere l'interprete della sigla della soap televisiva di RAITRE Un posto al sole (1996).

Debutta nel 1981, all'età di quindici anni, con un 45 giri intitolato Amo. Collabora successivamente come corista di cantanti affermati come Wess, Gianni Bella, Dario Baldan Bembo, Edoardo Bennato, Little Tony, Peppino Di Capri,Fred Bongusto, Gino Paoli, Gigi D'Alessio, Sal Da Vinci.

Nel 1992 riprende la sua attività solistica cantando con la sua band nei locali e presentando un repertorio più vario non limitato alla sola musica napoletana, pubblicando nel 1993 il suo primo album dal titolo Plays.

I suoi singoli successivi, La città che brucia e Romantica (1994), Le cose che non diro' e Come cambia la vita (1995) sono trasmessi nelle radio locali ma è con l'occasione di interpretare la sigla della soap opera ambientata a Napoli che acquista notorietà anche al di fuori dell'ambito locale.

Torna alle origini, riscoprendo le sonorità napoletane, con gli albums "Lazzare felici volume 1" (2004), "Lazzare felici volume 2" (2007) e la raccolta antologica "Neapolitan power i feel" in cui interpreta brani come: Chesta sera di Nino D'Angelo, Campagna di James Senese e Franco Del Prete, Lazzarella di Riccardo Pazzaglia e Domenico Modugno, la classica O surdato 'nnammurato di Aniello Califano, Maruzzella di Renato Carosone, oltre a tanti brani del suo "mito" Pino Daniele come: Terra mia, A me me piace 'o blues, Chi tene 'o mare, Canzone nova, Assaie e Lazzari felici. In queste incisioni, di "vecchi classici" e "nuovi classici" della canzone partenopea, la "produzione artistica" e gli "arrangiamenti" sono di Gigi De Rienzo; alla batteria "spicca" Agostino Marangolo; le chitarre sono di Franco Giacoia; alle tastiere c'e' Ernesto Vitolo; gli "ospiti speciali" sono tanti e di "grande prestigio":Peppino Di Capri, James Senese, Enzo Gragnaniello, Lino Cannavacciuolo, Marcello Colasurdo, Marco Zurzolo, Solis String Quartet, Alfonso Deidda, Sha One, Patrix Duenas,

Nel 2004 partecipa al Premio Carosone; Nel 2005, con Sal Da Vinci e Gigi Finizio, e' in concerto ad Agnano per il "G.P. Lotteria"; Nel 2007 e' protagonista in diretta su SKY - con Gigi D'Alessio, Alessandro Siani e Sal Da Vinci - alla festa per il ritorno in serie A della SSC Napoli dallo stadio San Paolo di Napoli; Nel 2008 e' in concerto al "Leuciana Festival" al Belvedere di San Leucio (CE); Nel 2008 "duetta" con Nino D'Angelo, alla serata finale della "Piedigrotta", sul palco di Piazza del Plebiscito a Napoli (con "ospiti illustri" quali: Sophia Loren e Pippo Baudo); Nel 2010 e' su RAIUNO - con Lucio Dalla, Jose' Feliciano ed altri - protagonista in "Napoli prima e dopo"; Nel 2010 e' su RAIDUE in "NAPOLI RACCONTA", programma di Giorgio Verdelli, con la conduzione di Enzo De Caro;

È stata anche conduttrice, dal 1994 al 2003, di Ritmi Urbani, "storica ed innovativa trasmissione musicale", in onda ancora oggi sulle televisioni locali della Campania.

Ha debuttato al Teatro Sannazaro di Napoli con lo spettacolo, di storie e canzoni, "NAPOLI PLEBISCITO ITALIA", scritto da Monica Sarnelli e Dario Andreano.

Esce nell'ottobre del 2012 il nuovo lavoro discografico dal titolo "Notte Lenta". Ancora una volta Monica Sarnelli dà voce al suo forte desiderio di valorizzare, e nello stesso tempo riscoprire, la musica d'autore partenopea. Nell'album si ritrovano 10 tracce tra cui due inediti. Il primo che dà titolo all'album, è stato scritto per lei da Franco Del Prete, batterista degli Showmen e co-fondatore con James Senese di Napoli Centrale. Mentre il secondo inedito, "Tu nun siente niente", porta la firma di Enzo Leomporro, co-fondatore insieme a Gianni Donzelli degli Audio 2. Ascoltando "Notte lenta" Monica continua il suo viaggio nei vecchi e nei nuovi classici della canzone partenopea. Da "Caravan Petrol" (omaggio a Renato Carosone con rilettura in chiave rap, realizzata dalla Sarnelli con ospite Paolo “Sha One” Romano), a "Acquaiuo' l'acqua e' fresca" di James Senese proposta nel 1992 da Napoli Centrale, da "Che lle conto?" di Sergio Bruni e Salvatore Palomba, incisa per la prima volta nel 1981 da Sergio Bruni a "Senza voce", edita ed incisa nel 1992 da Enzo Gragnaniello, fino a "St'ammore" di Nino D’Angelo e Alfredo Venosa cantata nel 2005 da Nino D’Angelo.

 

Ospite del Premio Mario Musella (2011 e 2012), manifestazione musicale per ricordare uno dei più carismatici musicisti napoletani, al quale Monica si è sempre ispirata.

 

La Sarnelli è protagonista con Notte Lenta Live al Teatro Sannazaro (ottobre 2012) ed al Teatro Cilea (dicembre 2013).

 

Viene notata da Gigi Marzullo, che la vuole nella sua trasmissione "Sette note", rubrica interamente dedicata all'informazione musicale, condotta da Claudia Abdreatti, in onda su Rai Uno (aprile 2013). In seguito Gigi Marzullo la ospita nel suo segutissimo programma "Sotto Voce", in onda su Rai Uno (aprile 2013).

 

Monica Sarnelli viene scelta per diffondere la conoscenza della canzone napoletana tra i ragazzi delle scuole medie attraverso il suo concerto, tenuto il 13 maggio 2013, presso il Teatro Italia di San Giuseppe Vesuviano, patrocinato dal Comune di San Giuseppe Vesuviano ed organizzato dalla Scuola Media "Ammendola-De Amicis".

Attualmente, con la sua band, è in tour nelle più belle piazze italiane con il suo progetto "NEAPOLITAN NU_CLASSIC".

--------------------

MONICA SARNELLI "NOTTE LENTA"
P & C 2012: BOP AND POP srl
CATALOGO: BAP106CD
CODICE A BARRE: 8 033148 520064

PRODUZIONE ARTISTICA,
ARRANGIAMENTI, MISSAGGI:
GIGI DE RIENZO
01)
NOTTE LENTA
d.4'24''
(FRANCO DEL PRETE-
MAURO ROMANO-
FRANCESCO IADICICCO)
[2012; INEDITO]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRA ACUSTICA, TASTIERE
FRANCO GIACOIA:
CHITARRA ELETTRICA
AGOSTINO MARANGOLO: BATTERIA
LINO CANNAVACCIUOLO: VIOLINO


02)
ACQUAIUO' L'ACQUA
E' FRESCA
d.3'51''
(JAMES SENESE)
[1992; NAPOLI CENTRALE]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRE, TASTIERE
ERNESTO VITOLO: PIANO
AGOSTINO MARANGOLO: BATTERIA
GIANFRANCO CAMPAGNOLI: TROMBA
ANNIBALE GUARINO: SAX TENORE


03)
CHE LLE  CONTO ?
d.3'47''
(BRUNI-PALOMBA)
[1981; SERGIO BRUNI]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
ERNESTO VITOLO: RHODES
AGOSTINO MARANGOLO: BATTERIA


04)
CARAVAN PETROL
d.4'25''
(NISA-CAROSONE)
[1959; RENATO CAROSONE]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRE, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
ROBERTO SCHIANO: TROMBONE
PAOLO "SHA ONE" ROMANO: VOCE RAP

 

05)
TU NUN
SIENTE NIENTE
d.3'49''
(VINCENZO LEOMPORRO)
[2012; INEDITO]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRE, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
ERNESTO VITOLO: PIANO
AGOSTINO MARANGOLO: BATTERIA


06)
CHI TENE 'O MARE
d.4'25''
(PINO DANIELE)
[1979; PINO DANIELE]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
AGOSTINO MARANGOLO: BATTERIA
LINO CANNAVACCIUOLO: VIOLINO


07)
CAMPAGNA “rmx”
d.4'05''
(FRANCO DEL PRETE-JAMES SENESE)
[1975; NAPOLI CENTRALE]

MONICA SARNELLI: VOCE
DINO BARRETTA: REMIXER
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRE, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
JAMES SENESE: SAX TENORE


08)
SENZA VOCE
d.3'53''
(ENZO GRAGNANIELLO);
[1992; ENZO GRAGNANIELLO]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRE, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE, MANDOLA
ERNESTO VITOLO: PIANO


09)  ST'AMMORE
d.3'27''
(NINO D'ANGELO-ALFREDO VENOSA);
[2005; NINO D'ANGELO]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
ERNESTO VITOLO: PIANO, ORGANO
AGOSTINO MARANGOLO: BATTERIA


BONUS TRACK_
10)
CARAVAN PETROL
“short version”
d.3'08''
(NISA-CAROSONE)
[1959; RENATO CAROSONE]

MONICA SARNELLI: VOCE
GIGI DE RIENZO: BASSO,
CHITARRE, TASTIERE
FRANCO GIACOIA: CHITARRE
ROBERTO SCHIANO: TROMBONE

---------------------

 

L’ALBUM ANTOLOGICO (2009)
DI MONICA SARNELLI

Gli ultimi 7 anni in un cd doppio. Da luglio, parte il tour promozionale: "Neapolitan Nu_Classic". Trentadue canzoni per 2 ore di musica napoletana che sintetizzano sette anni di intensa attività  musicale: a volerla mettere sul piano dei numeri, sono queste le cifre di “Neapolitan power, I feel”, l”album doppio con il quale Monica Sarnelli torna sul mercato discografico.
“Neapolitan power, I feel” È una sintesi ragionata del canzoniere napoletano frequentato da Monica Sarnelli nel periodo 2003-2009 con la complicità musicale di Gigi De Rienzo, autore di tutti gli arrangiamenti nonchè produttore artistico.
I due cd che compongono l’album delineano un percorso appassionato nella musica napoletana, un percorso capace di avvicinare autori tanto distanti nel tempo quanto diversi nella cifra stilistica.
Grazie ad un’intrigante serie di ellissi temporali, la voce di Monica Sarnelli segue una personalissima traiettoria che da “Chesta sera” di Nino D’Angelo rimanda a “Notte, sera e matina” di Enzo Gragnaniello, dalla carosoniana “Maruzzella” conduce a “Campagna” di James Senese. Una traiettoria che tocca, poi, “A canzuncella” degli Alunni del sole, “Nun è peccato” di Ugo Calise e che, passando per “Io ce credo” di Claudio Mattone e “Aumm aumm” di Tersa De Sio si ferma commossa su”A cchiù bella”, la poesia di Totò musicata da Giuni Russo.
Naturalmente, Monica Sarnelli rende omaggio ai grandi autori dell’epoca d’oro della canzone partenopea rileggendo felicemente ”’O surdato ’nnammurato” e “Scetate”, ma il senso di questo omaggio sta tutto nella scelta di dare spazio anche a giovani autori contemporanei  interpretando brani come “Kanzone doce” dei 24 Grana, “Core” di Maurizio Capone e “Lido Aurora” di Marco Zurzolo.
Monica Sarnelli completa il suo viaggio nei classici e nei “nuovi” classici della canzone napoletana proponendo, per la prima volta su cd, le sue versioni di “Terra mia” e “Chi tene ’o mare” di Pino Daniele.
Se il novero degli autori è di assoluto rilievo, altrettanto lo è quello degli artisti che hanno collaborato alla realizzazione dei  vari brani: Peppino Di Capri, James Senese, Enzo Gragnaniello, Marco Zurzolo, Marcello Colasurdo, ShaOne, Lino Cannavacciuolo, Solis String Quartet, Alfonso Deidda, Patrix Duenas, Agostino Marangolo, Ernesto Vitolo e Franco Giacoia.
Con le sue trentadue canzoni, “Neapolitan power, I feel” testimonia ancora una volta come Monica Sarnelli sappia avvicinarsi al vastissimo repertorio della canzone napoletana tenendosi lontana da pregiudizi e luoghi comuni, avendo come unica bussola la propria sensibilità  artistica.
Insomma, con questo album, Monica Sarnelli ribadisce le linee portanti del suo progetto artistico offrendo, ai suoi numerosissimi ammiratori, l’opportunità di avere in due cd un ricco campione del suo repertorio.
La pubblicazione di “Neapolitan power, I feel” sarà accompagnata e sostenuta da un lungo tour estivo intitolato “Neapolitan nu_classic”  che vedrà Monica Sarnelli riproporre dal vivo i brani contenuti nei due cd: il primo appuntamento live è fissato per domenica 19 luglio ad Afragola presso il Cortile della Casa Comunale in piazza Municipio.
“Neapolitan power, I feel” è una produzione Bop and Pop. In vendita dal 15 luglio, box 2 CD, al prezzo speciale di Euro 14,90
alt
 
societa